FATTURA ELETTRONICA: NUOVI CODICI DA UTILIZZARE OBBLIGATORIAMENTE DAL 1 OTTOBRE 2020

11/03/2020

L’Agenzia delle Entrate in data 28 febbraio 2020 ha emanato apposito Provvedimento nel quale sono state adottate le nuove specifiche tecniche del tracciato xml delle fatture elettroniche.
Il provvedimento ha introdotto una serie di NUOVI CODICI (più specifici) da utilizzare nella redazione delle fatture elettroniche al fine di consentire all’Agenzia delle Entrate la compilazione della dichiarazione Iva “precompilata”.

Questi codici riguardano sia il “Tipo Documento” che la “Natura del documento”. L’utilizzo di questi codici è obbligatorio a partire dal 01 OTTOBRE 2020 ma possono già essere utilizzati a partire dal 04 MAGGIO 2020.

Nella tabella sottostante vengono indicati i nuovi codici:

TIPOLOGIA DOCUMENTO
Integrazione fattura a seguito reverse charge interno TD16
Integrazione /autofattura per acquisto di servizi dall’estero TD17
Integrazione per acquisto di beni intracomunitari TD18
Integrazione/autofattura per acquisto beni ex art. 17 co. 2 DPR 633/72 TD19
Autofattura per splafonamento TD21
Estrazione beni da deposito iva TD22
Estrazione beni da Deposito Iva con versamento Iva TD23
Fatture differite ordinarie TD24
Fatture differite per triangolazione interna TD25
Cessioni di beni ammortizzabili e passaggi interni TD26
Fattura per autoconsumo o per cessioni gratuite senza rivalsa TD27
OPERAZIONI NON IMPONIBILI: CODICE NATURA
Operazioni non soggette ad Iva ai sensi degli artt. Da 7 a 7septies DPR 633/72 N2.1
Operazioni non soggette – altri casi N2.2
Esportazioni (art. 8 lett. a, b e b-bis) N3.1
Cessioni intracomunitarie (art. 41 D.L. 331/93) N3.2
Cessioni verso San Marino (art. 71 DPR 633/72) N3.3
Operazioni assimilate alle cessioni all’esportazione (art. 8 bis- art.9 – art. 71 e art. 72 DPR 633/72) N3.4
Cessioni non imponibili con lettere d’intento (art. 8 c.1 lett. c) N3.5
Altre operazioni che non concorrono alla formazione del plafond N3.6
Cessione di rottami e altri materiali id recupero (inversione contabile N6.1
Cessioni di oro e argento (inversione contabile) N6.2
Subappalto nel settore edile (inversione contabile) N6.3
Cessione di fabbricati (inversione contabile) N6.4
Cessione di telefoni (inversione contabile) N6.5
Cessione di prodotto elettronici (inversione contabile) N6.6
Prestazioni comparto edile e settori connessi (inversione contabile) N6.7
Operazioni settore energetico (inversione contabile) N6.8
Inversione contabile altri casi N6.9
Iva assolta in altro Stato UE (vendite a distanza etc) N7