Al fine di sostenere la crescita dimensionale delle imprese ritorna il “bonus aggregazioni”, già introdotto con la Legge 296/2006.

Si tratta, in sostanza, di uno sconto fiscale sul disavanzo da concambio che emerge dalla operazioni di fusione e di scissione,  nonché sul maggior valore iscritto dalla società conferitaria nell’ipotesi di conferimento d’azienda, effettuate a partire dall’entrata in vigore del D.L. fino al 31 dicembre 2022.

© 2015 STUDIO PIETROBON & ASSOCIATI - Piazza della Serenissima, 20 - 31033 Castelfranco Veneto (TV) - P.I. 04495650261 | Credits | Sitemap