Con comunicato stampa del 30 novembre 2016, l’Agenzia delle Entrate ha reso disponibile il software utilizzabile per comunicare all’Agenzia stessa le eventuali cause giustificative degli scostamenti dei risultati degli studi di settore del 2015 (Modello Unico 2016).

Si tratta di una facoltà data al contribuente di comunicare i motivi per i quali lo stesso non risultava in linea con gli studi di settore 2015. In particolare ci si riferisce ai contribuenti che nel 2015 risultavano:

  • non congrui, anche a seguito di una “non normalità economica”
  • non coerenti
  • non normali, anche se congrui.

Tale comunicazione può essere effettuata anche per segnalare il motivo per il quale il contribuente ha indicato nel modello unico 2016 una causa di esclusione/inapplicabilità.

© 2015 STUDIO PIETROBON & ASSOCIATI - Piazza della Serenissima, 20 - 31033 Castelfranco Veneto (TV) - P.I. 04495650261 | Credits | Sitemap