sponsorizzazioni sportive deducibilità 2017

La Commissione Tributaria provinciale di Vicenza con sentenza n. 444 del 2017 ha riaffermato il principio in base al quale, l’Amministrazione Finanziaria non può obbligare lo “sponsor” a dimostrare l’inerenza del costo sostenuto e neppure la relativa congruità rispetto ai propri ricavi/fatturato se l’importo della sponsorizzazione a favore del mondo sportivo dilettantistico non supera l’importo di euro 200.000,00.

La Commissione, in sostanza, ha ribadito ancora una volta il principio di inerenza per presunzione assoluta delle sponsorizzazioni sportive di cui all’art. 90 comma 8 della Legge 289/2000; articolo che, per l’appunto, ha introdotto la presunzione legale assoluta di quantificazione delle sponsorizzazioni come spese di pubblicità entro lo specifico limite annuo di euro 200.000,00.

© 2015 STUDIO PIETROBON & ASSOCIATI - Piazza della Serenissima, 20 - 31033 Castelfranco Veneto (TV) - P.I. 04495650261 | Credits | Sitemap