Detrazioni 2018 per lavori di ristrutturazione – Comunicazioni all’ENEA e nuovi obblighi

Come noto, per poter fruire delle detrazioni Ires/Irpef per le spese relative ad interventi di riqualificazione energetica, è necessario inviare telematicamente all’ENEA una specifica comunicazione entro 90 giorni dalla data di fine lavori (data collaudo).

La Legge di Stabilità del 2018 ha apportato delle modifiche alla normativa per il riconoscimento della detrazione in oggetto e ha previsto nuovi obblighi. L’ENEA ha, quindi, dovuto modificare il proprio portale che è stato reso operativo solo a partire dal 03.04.2018.

Per questo motivo, SOLO PER I LAVORI la cui data di fine lavori (collaudo) è antecedente il 30.03.2018, l’ENEA ha previsto che il termine di 90 giorni decorra dal 30.03.2018 per cui la comunicazione va inviata entro il 27.06.2018.

************

Importante

La Legge di Stabilità per il 2018 ha introdotto l’obbligo di invio della comunicazione all’Enea anche per le detrazioni relative agli interventi di recupero edilizio, adozione di misure antisismiche e acquisto di mobili e grandi elettrodomestici. L’Enea precisa che ad oggi mancano ancora le specifiche tecniche che possano consentire la modifica del portale attualmente presente per cui, per i lavori che termineranno nel 2018, gli utenti sono invitati a non trasmettere nulla all’Enea.

© 2015 STUDIO PIETROBON & ASSOCIATI - Piazza della Serenissima, 20 - 31033 Castelfranco Veneto (TV) - P.I. 04495650261 | Credits | Sitemap