Il D.Lgs. 158/2015 ha modificato anche le sanzioni previste in caso di:

  • errata compilazione del modello F24 (con carenze nei dati del soggetto tenuto al versamento) portandola dal 01.01.2016 ad un minimo di euro 100,00 ad un massimo di euro 500,00.
  • Omessa presentazione del mod. F24 a zero: portandola sempre dal 01.01.2016 ad euro 100,00. Euro 50,00 se il modello è presentato con ritardo non superiore a 5 giorni lavorativi.

Anche per tali violazioni si può utilizzare il ravvedimento operoso per sanare la violazione. In particolare in questo secondo caso la sanzione ridotta è pari a:

Sanzione ridotta

Presentazione Mod. F24 a zero

€ 5,56 (50,00 * 1/9)

Ritardo non superiore a 5 giorni

€ 11,11 (100*1/9)

Ritardo non superiore a 90 giorni

€ 12,50 (100*1/8)

Entro 1 anno dalla violazione

€ 14,26 (100*1/7)

Entro 2 anni dalla violazione

© 2015 STUDIO PIETROBON & ASSOCIATI - Piazza della Serenissima, 20 - 31033 Castelfranco Veneto (TV) - P.I. 04495650261 | Credits | Sitemap