Il provvedimento n. 85525/2016 emanato dall’Agenzia delle Entrate il 01 giugno 2016 ha definito le tipologie delle comunicazioni e le modalità di notifica ai contribuenti interessati da anomalie sui dati indicati negli studi di settore dei periodi d’imposta precedenti (in particolare il triennio 2012-2014).

Si precisa che le comunicazioni di anomalia nei dati degli studi di settore saranno pubblicate sul cassetto fiscale dei contribuenti interessati, che verranno avvisati tramite pec o mail.

Si invitano i clienti a controllare periodicamente la posta elettronica certificata e inviare al professionista di riferimento quanto ricevuto.

© 2015 STUDIO PIETROBON & ASSOCIATI - Piazza della Serenissima, 20 - 31033 Castelfranco Veneto (TV) - P.I. 04495650261 | Credits | Sitemap