La legge di Stabilità per il 2019 ha esteso l’applicazione della cedolare secca (aliquota 21%) ai contratti di locazione relativi ad immobili commerciali di categoria catastale C/1 (negozi e botteghe) con superficie non superiore a 600 mq e relative pertinenze locate congiuntamente.

Con la Risoluzione n. 50/E del 17 maggio 2019, l’Agenzia delle Entrate ha chiarito che il regime della cedolare secca applicabile ai contratti di locazione aventi ad oggetto immobili di categoria catastale C/1, può essere applicato anche ai contratti stipulati con un conduttore esercente attività commerciale sia esso persona fisica che società.

© 2015 STUDIO PIETROBON & ASSOCIATI - Piazza della Serenissima, 20 - 31033 Castelfranco Veneto (TV) - P.I. 04495650261 | Credits | Sitemap