L’Agenzia delle Entrate con Provvedimento del 03.05.2017 ha previsto l’invio, esclusivamente all’indirizzo PEC del contribuente, delle comunicazioni di anomalia collegabili al modello Iva 2017, periodo d’imposta 2016.
Le comunicazioni sono inviate a seguito di un semplice riscontro informatico e possono riferirsi alla mancata presentazione della dichiarazione Iva in presenza di partita Iva attiva, o la presenza di una dichiarazione Iva con la compilazione del solo quadro VA.

© 2015 STUDIO PIETROBON & ASSOCIATI - Piazza della Serenissima, 20 - 31033 Castelfranco Veneto (TV) - P.I. 04495650261 | Credits | Sitemap