A partire dal 01 marzo 2017 entra in vigore il nuovo modello delle dichiarazioni d’intento.

Con apposita Risoluzione, la numero 120 del 22 dicembre 2016, l’Agenzia delle Entrate ha fornito alcuni chiarimenti perché il nuovo modello d’intento non contiene più i campi 3 e 4 che contenevano l’indicazione delle “operazioni comprese nel periodo da … a ….”.

Gli unici campi rimasti sono l’1 dove va indicato che la dichiarazione d’intento si riferisce ad una sola operazione, specificando l’importo, e il campo 2 se la dichiarazione si riferisce a più operazioni fino a concorrenza dell’importo indicato.

Se nel periodo 01/01/2017 – 28/02/2017 vengono inviate dichiarazioni d’intento con la compilazione dei campi 3 o 4, queste non saranno più valide per le operazioni di acquisto effettuate dal 01 marzo 2017 e dovranno essere reinviate.

Viceversa se le dichiarazioni d’intento inviate nel periodo 01/01/2017 – 28/02/2017  state compilate solo nei campi 1 e 2, nessun altro invio deve essere effettuato.

© 2015 STUDIO PIETROBON & ASSOCIATI - Piazza della Serenissima, 20 - 31033 Castelfranco Veneto (TV) - P.I. 04495650261 | Credits | Sitemap