Regime dei minimi 2015
In deroga alla disposizione di cui all’art. 1, co. 85 lett. b) e c) della Legge di Stabilità per il 2015, è stato prorogato fino al 31.12.2015 il termine entro cui i soggetti, in possesso dei requisiti previsti dalla normativa, possono scegliere di adottare il vecchio regime dei minimi di cui all’art. 27, co. 1 e 2 del D.L. 98/2011; regime che prevede l’applicazione di un’imposta sostitutiva del 5%.

Nel 2015, quindi, coesisteranno due regimi agevolativi:

1) Il regime dei minimi con imposta sostitutiva del 5%;
2) Il nuovo regime forfetario con imposta sostitutiva del 15%.

© 2015 STUDIO PIETROBON & ASSOCIATI - Piazza della Serenissima, 20 - 31033 Castelfranco Veneto (TV) - P.I. 04495650261 | Credits | Sitemap