Ecco tutte le scadenze fiscali previste per il mese di maggio 2018: versamenti, INPS, liquidazione IVA, invio fatture e tutti gli adempimenti mensili previsti dallo scadenziario.

Di seguito le scadenze fiscali e gli adempimenti fiscali del mese di Maggio.

Martedì 15 Maggio

  • IVA – Operazioni per le quali sono rilasciati le ricevute o gli scontrini fiscali – Annotazione cumulativa nel registro dei corrispettivi

Scade il termine entro il quale le operazioni per le quali è rilasciato lo scontrino fiscale o la ricevuta fiscale, effettuate nel mese solare precedente, possono essere annotate, anche con unica registrazione nel registro previsto dall’art. 24, D.P.R 26 ottobre 1972, n. 633.

  • IVA – FATTURAZIONE DIFFERITA

Ultimo giorno utile per l’emissione delle fatture relative alle cessioni dei beni, comprovate da documenti di trasporto spediti o consegnati nel mese precedente e per la loro annotazione.

  • IVA – FATTURE EMESSE DI IMPORTO INFERIORE A EURO 300,00

Annotazione dell’eventuale documento riepilogativo inerente alle fatture emesse nel corso del mese precedente di ammontare inferiore a 300,00 Euro.

  • IVA – Imprese della grande distribuzione – trasmissione telematica dei corrispettivi giornalieri relativi al mese solare precedente.

Trasmissione telematica all’Agenzia delle entrate, da parte delle imprese della grande distribuzione dell’ammontare complessivo dei corrispettivi giornalieri delle cessioni idi beni e delle prestazioni di servizi relativi al mese solare precedente.

Mercoledì 16 Maggio

VERSAMENTO DELLE RITENUTE SUI REDDITI DI LAVORO AUTONOMO, DIPENDENTE E PROVVIGIONI 

Scade il termine per il versamento delle ritenute d’acconto operate alla fonte, nel mese precedente, sui compensi di lavoro autonomo, di lavoro dipendente e sulle provvigioni.

  • VERSAMENTO DEL CONTRIBUTO ALLA GESTIONE SEPARATA INPS

Ultimo giorno utile per effettuare il pagamento del contributo previdenziale per i soggetti che non risultino iscritti ad altre forme obbligatorie, relativo ai compensi per collaborazione a progetto corrisposti nel mese precedente.

  • INPS – contributi dovuti da artigiani e commercianti sul minimale di reddito – versamento rata

Venerdì 25 Maggio

  • IVA – SCAMBI INTRACOMUNITARI – ELENCHI INTRASTAT MENSILI

Scade il termine per la presentazione degli elenchi riepilogativi relativi alle cessioni intracomunitarie di beni e prestazioni di servizi resi, relativi al mese di aprile 2018, per i soggetti mensili.

Entro lo stesso termine vanno presentati in via telematica gli elenchi riepilogativi degli acquisti di beni/servizi ricevuti relativi al mese di aprile per i soggetti mensili (considerando le nuove soglie) con esclusiva valenza statistica.

Giovedì 31 Maggio

  • IVA – TRASMISSIONE DATI DELLE LIQUIDAZIONI PERIODICHE – PRIMO TRIMESTRE 2018

Trasmissione, mediante apposito modello, dei dati delle liquidazioni Iva, mensili o trimestrali, relative al primo trimestre 2018.

  • COMUNICAZIONE DATI FATTURE EMESSE/RICEVUTE – PRIMO TRIMESTRE 2018

Per coloro che hanno deciso di trasmettere i dati fatture in modalità trimestrale, scade il termine per l’invio dei dati fatture emesse e ricevute relative al primo trimestre 2018.

  • INTRACOMUNITARIO – AUTOFATTURE – FATTURE INTEGRATIVE

AutofattureTermine ultimo per l’emissione dell’autofattura da parte del cessionario o committente di un acquisto intracomunitario che non ha ricevuto, entro il mese di aprile, fattura relativa ad operazioni effettuate nel mese di marzo.

Fatture integrativeUltimo giorno utile per l’emissione da parte del medesimo soggetto, di fattura integrativa, nel caso in cui abbia ricevuto una fattura originaria indicante un corrispettivo inferiore a quello reale, registrata nel mese precedente.

  • IMPOSTA DI REGISTRO    CONTRATTI DI LOCAZIONE

Per i titolari di contratti di locazione ed affitto riguardanti immobili scade il termine per il versamento dell’imposta di registro relativa a:

  • Cessioni, risoluzioni e proroghe, anche tacite, con effetto dal 1° maggio 2018;
  • Contratti pluriennali relativi ad immobili urbani: annualità successiva alla prima, con inizio dal  1° maggio 2018;

nonché per eseguire la registrazione, dopo aver effettuato il preventivo pagamento dell’imposta di registro, dei nuovi contratti di locazione degli immobili stipulati nel termine massimo dei trenta giorni precedenti.

Rimanendo a più completa disposizione per fornirVi ulteriori chiarimenti e precisazioni sugli adempimenti fiscali Maggio 2018, cogliamo l’occasione per porgerVi cordiali saluti.

Studio Pietrobon & Associati

© 2015 STUDIO PIETROBON & ASSOCIATI - Piazza della Serenissima, 20 - 31033 Castelfranco Veneto (TV) - P.I. 04495650261 | Credits | Sitemap