Con Decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze del 13/07/2017 pubblicato in G.U. 171 del 24/07/2017, sono state apportate delle modifiche al DM 27/06/2017 relativo all’individuazione delle Pubbliche Amministrazioni nei cui confronti vige l’obbligo di applicazione dello Split Payment.
In particolare è stato modificato l’art. 5 bis del D.M. 23/01/2015 che prevedeva l’applicazione del regime di Split Payment alle società presenti nell’elenco delle Pubbliche Amministrazioni inserite nel “Conto Economico consolidato pubblicato dall’ISTAT ai sensi dell’art. 1 co. 3, Legge 196/2009”. Ora l’art. 5 bis citato dispone che il meccanismo dello Split Payment si applica “alle Pubbliche Amministrazioni destinatarie delle norme in materia di fatturazione elettronica obbligatoria”.
In data 26 luglio 2017 sono stati pubblicati gli elenchi definitivi delle società controllate o quotate soggette alla disciplina dello Split Payment.
Si consiglia di verificare sempre nel sito Internet: www.indicepa.gov.it

© 2015 STUDIO PIETROBON & ASSOCIATI - Piazza della Serenissima, 20 - 31033 Castelfranco Veneto (TV) - P.I. 04495650261 | Credits | Sitemap