Sono state introdotte nuove disposizioni applicate ai redditi di capitale percepiti a partire dal 01.01.2018 in materia di tassazione capital gains e dividendi.

Con la modifica dell’art. 5, comma 2 del D. Lgs 461/97 le plusvalenze derivanti dalla cessione di partecipazioni sia qualificate che non qualificate (in precedenza solo per le non qualificate) sono soggette ad imposta sostitutiva del 26%.

Con la modifica dell’art. 27 co.1 del DPR 600/73, ai dividendi collegati a partecipazioni qualificate (oltre a quelle non qualificate) è applicabile la ritenuta del 26% da parte del soggetto IRES che eroga i dividendi stessi.

Entrambe le nuove disposizioni si applicano ai redditi di capitale percepiti a partire dal 01.01.2018.
Alle distribuzioni di utili derivanti da partecipazioni qualificate in società / enti soggetti IRES formatisi con utili prodotti fino all’esercizio in corso al 31.12.2017, deliberate dal 2018 al 2022, sono applicabili le regole precedenti.

© 2015 STUDIO PIETROBON & ASSOCIATI - Piazza della Serenissima, 20 - 31033 Castelfranco Veneto (TV) - P.I. 04495650261 | Credits | Sitemap